I migliori vst/plugin da utilizzare

Scelta la daw con la quale realizzare le nostre produzioni, abbiamo bisogno di vst e plugin, il cui funzionamento verrà spiegato nei prossimi articoli.
Quelli che andremo a trattare saranno:

– Sylenth1, vst abbastanza leggero, che occuperà poco spazio in ram durante la creazione del progetto e con il quale sarà possibile ottenere svariati tipi di suono.

– Nexus2, un vst che include varie librerie di suoni di ottima qualità che possono risultare molto utili nelle nostre produzioni, tuttavia comporta un discredo consumo di memoria.

– ValhallaRoom, un plugin di riverbero di ottima qualità che ci consente di ottenere un suono più ampio. Non comporta un’eccessivo consumo di memoria e può risultare molto utile nelle produzioni, specie EDM.

Annunci