Qualità delle produzioni

Prima di pubblicare la traccia su eventuali siti, portali o etichette discografiche, occorre ottenere un suono ottimale, che sia riproducibile in buone qualità su qualsiasi supporto, che sia di qualità o meno.
Per ottenere questi risultato non serve soltanto conoscere le tecniche ti mixing e mastering, ma avere anche supporti hardware che ti consentono un’ascolto preciso della traccia.
Prendiamo come esempio un paio di cuffie della apple, potranno anche avere una buona qualità ma hanno i loro livelli di suono, magari più bassi, magari più medi.
Serviranno dunque dei supporti che non modifichino in alcun modo il suono e che riproducano il suono che esce dalla nostra daw così com’è e che riescano a riprodurre tutte le frequenze.
Dobbimamo utilizzare questi tipi di supporti:
– Scheda audio esterna, servirà per riprodurre il suono in modo più preciso e pulito e a collegare i nostri dispositivi diriproduzione.

– Monitor da studio, tra le più gettonate le rookit.

– Cuffie da studio, le beats studio hanno un’ottima qualità ad esempio.

Questo in poche parole è il “kit base” del producer.
P.s. non bisogna riprodurre la traccia solo con cuffie o monitor da studio, ma a traccia finita, bisogna ascoltare con altri tipi di dispositivi, come lo stereo dell’auto o un paio di cuffie o casse qualsiasi.
Quando il suono è riprodotto al meglio su tutti i dispositivi, abbiamo ottenuto il risultato migliore.

Annunci